Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
25 giugno 2013 2 25 /06 /giugno /2013 22:21

Le cipolle possono essere da seme o da piccoli bulbi; i semi sono più economici ma molto più lenti a svilupparsi. I semi o i bulbi vanno seminati a primavera in modo molto fitto ad 1 cm di profondità, in file distanti tra di loro 23-30 cm. Le piantine vanno diradate a stadi. Per raccolti più copiosi di cipolle di media grandezza, si diradano di 4 cm; per le cipolle più grandi a 5-10 cm. Se si vogliono seminare in inverno allora bisogna procurarsi delle cassette da semina e metterle al coperto a temperatura di 10°-15°C. Le piantine che nasceranno si faranno rinforzare allo stadio di due foglie e poi si pianteranno alla giusta distanza. Una volta che trapiantate le vostre cipolle queste necessitano di poca acqua, a meno che non subentri un periodo di forte caldo. In effetti non è facile stabilire il periodo giusto di semina di queste piante in quanto in teoria è possibile coltivarle per gran parte dell’anno anche se la stagione ottimale è la primavera. I bulbi delle cipolle vanno piantati in solchi non molto profondi anche perché le radici delle cipolle non scendono molto in profondità ed inoltre vanno piantati in maniera da far sporgere la loro punta leggermente fuori dal terreno. Ci sono molte varietà di cipolle, come quelle di primavera che hanno un bulbo minuscolo, quelle classiche da sottaceto che sono bianche e a seconda del diradamento assumono varie dimensioni nel senso che se si vogliono più grandi i bulbi devono essere piantati a strisce ampie minimo di 10 cm e vanno raccolte dopo circa 8 settimane.

 

Procedimento semina in un modulo: riempite il modulo con composta da semina fino a 1 cm dall’orlo. Seminate 4 semi di cipolla in ogni cella sulla superficie della composta. Coprite con un leggero strato di composta e annaffiate. Dopodiché ogni cella del modulo può essere trapiantata come singola unità; piantate i mazzi a 23 cm di distanza tra di loro. Nel caso di piantine singole esse possono essere trapiantate in buche profonde 15-20 cm a 10-15 cm di distanza.

Condividi post

Repost 0
Published by carpe-diem - in Giardino ed Esterni
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di carpe-diem
  • : In questo blog troverete molte notizie utili riguardanti l'architettura, la poesia e recensioni su locali e luoghi in Italia.
  • Contatti

Link