Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
18 luglio 2011 1 18 /07 /luglio /2011 20:17

La funzione principale della ringhiera è quella di protezione assoluta da cadute indesiderate (ringhiere di balconi, ringhiere di scale) oltre che di difesa della propria privaci (inferriate e cancelli).

Le ringhiere in ferro

La ringhiera non è altro che una sorta di parapetto dal quale potersi affacciare con sicurezza e tranquillità; anticamente le ringhiere erano costituite da elementi di legno ma a partire dal XVII secolo al materiale legno fu sostituito il metallo: il ferro divenne il materiale per eccellenza. L'Art Nouveau ci ha regalato delle creazioni di ringhiere che sono delle vere opere d'arte. A livello formale sono ringhiere non soltanto funzionali al loro scopo principale cioè quello protettivo, ma sono anche molto raffinate e belle a guardarsi; la prima cosa che stupisce quando si ammira una ringhiera del genere è la sorprendente riduzione degli spessori degli elementi metallici tale da conferire all'intera struttura un senso di grande leggerezza e leggiadria specie per come è lavorato il ferro che incurvandosi e piegandosi su se stesso, superando i propri limiti di resistenza, riesce a creare dei motivi floreali esclusivi e molto raffinati. Le ringhiere in ferro battuto sono dei veri e propri elementi di arredo, oltre che di protezione, e valorizzano l'ambiente a cui sono destinate. Oggi la ringhiera è diventata un elemento da accordare perfettamente allo stile dell'architettura prescelto per la propria abitazione e va anch'essa studiata sia nella forma che nel colore. Oltre alle classiche ringhiere in ferro costituite da elementi verticali e quelle più articolate in ferro battuto o ghisa per ambientazioni classicheggianti, vi sono anche ringhiere etremamente moderne costituite da elementi tubolari, lineari in acciaio inox o in alluminio posti orizzontalmente. Tra le aziende italiane che producono ringhiere in acciaio inox vi è la BLM, la cui sede si trova in Emilia Romagna. A discrezione del cliente, le ringhiere possono essere fornite in ferro grezzo o acciaio inox, trattate con antiruggine, zincatura elettrolitica sia a freddo che a caldo e verniciate con polvere a fuoco o finite con aggrappanti speciali e prodotti epossidici. Possono essere eseguite in tubolare di vari spessori o ferro pieno e forgiato, a una o più ante, con apertura a bandiera o scorrevoli, manuali o motorizzate.

Altre informazioni utili

Di seguito vi forniamo i contatti di altre aziende produttrici di ringhiere in ferro:

Se-car.it

Paginegialle.it/italfersnc

Wolfsgruber.it

ringhiera balconetubolariArt Nouveau

Condividi post

Repost 0
Published by francesca - in Fai da te
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di carpe-diem
  • : In questo blog troverete molte notizie utili riguardanti l'architettura, la poesia e recensioni su locali e luoghi in Italia.
  • Contatti

Link