Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
2 luglio 2011 6 02 /07 /luglio /2011 23:22

La scelta della boiserie vuol dire impreziosire un ambiente che si vuole rivestire di fine e autentica eleganza.

Negli ultimi anni la boiserie sembra sia stata rivalutata: presente sia in ambienti classici che moderni, oggi colpisce con il suo tocco di originale e spiccata eleganza. Il termine boiserie deriva da "boiser une chambre", che vuol dire decorare le pareti attraverso l'ausilio di rivestimenti lignei. Originariamente il rivestimento ligneo di una stanza aveva una sua funzione fondamentale e cioè quella di soddisfare la necessità di difendersi dal freddo e dall'umidità negli immensi saloni di antichi palazzi e castelli. Le prime boiserie erano realizzate con semplici tavole accostate ma ben presto si pensò bene di arricchirle e impreziosirle con ricchi e fantasiosi decori affiché potessero soddisfare non soltanto un aspetto funzionale ma anche formale. La boiserie nel corso del '600 e nel '700 divenne un elemento architettonico molto pregiato e fu molto apprezzata e impiegata specialmente in Francia. In Italia molto famosa è la storica boiserie di Francesco I dei Medici a Firenze. Di lì a poco i semplici pannelli lignei si tramutarono in vere e proprie opere d'arte, con l'introduzione di dorature, pannelli pittorici e di fini decorazioni a stucco, anche se la vera e classica boiserie rimane pur sempre quella in legno. Le essenze lignee più utilizzate erano il pero, la quercia, il ciliegio, il noce e l'abete, legni molto pregiati e resistenti. Le boiserie nel corso degli anni hanno assunto funzioni e aspetti formali diversi.

Le boiserie le ritroviamo in eleganti saloni, camere da letto, studi classici e a volte addirittura in antibagni di lussuosi alberghi. È possibile ritrovare sia boiserie dagli stucchi elaborati che costituite da semplici pannelli lignei naturali o laccati: molto eleganti e raffinate sono le bianche boiserie talvolta incorporate all'interno di grandi librerie in ambienti non necessariamente classici ma anche spiccatamente moderni. È consigliabile impiegare boiserie di legno naturale in ambienti spaziosi in quanto il legno con le sue tonalità conferisce un effetto ottico di restringimento spaziale e riduzione della luminosità. Per chi non ne vuole proprio farne a meno allora potreste optare per una semplice boiserie laccata bianca che dona allo spazio sinuosa luminosità ed eleganza anche in ambienti essenzialmente moderni.

boiserieboiserie bianca

Condividi post

Repost 0
Published by francesca - in Architettura e Design
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di carpe-diem
  • : In questo blog troverete molte notizie utili riguardanti l'architettura, la poesia e recensioni su locali e luoghi in Italia.
  • Contatti

Link